Vittorio Soardo relatore al convegno: ‘Credito e garanzie (del credito). Rischi, tutele e prospettive’.

La Scuola di formazione forense Dike invita, per la seconda volta (vedasi News del 14/11/2014), Vittorio Soardo a presenziare, in qualità di relatore, al convegno in oggetto.

L’evento si svolgerà nell’Aula Magna dello splendido Collegio “F.lli Cairoli”, ubicato nel cuore di Pavia.

Il tema del Credito è una branca assicurativa di punta della Soardo e Associati; un servizio reso alla clientela da molti anni e particolarmente seguito dal Sig. Soardo.

All’evento sono riconosciuti 3 crediti formativi dal C.O.A. di Pavia.

Si ringrazia l’amico Prof. Avv. Paolo Alessandro Magnani per il sempre gradito invito.

Programma dell’evento.

Vittorio Soardo relatore al convegno: ‘Inquinamento del sottosuolo e reati ambientali: l’importanza di una corretta analisi preventiva’.

L’Unione Industriale Biellese, in collaborazione con Beta srl, Soardo e Associati srl ed Assiteca, ha organizzato un incontro sul tema in oggetto.

Scopo dell’incontro è stato informare le Imprese sui rischi connessi ad un potenziale inquinamento del sottosuolo derivante dai propri cicli  produttivi ed evidenziare la necessità di una verifica ambientale in tutti i casi di compravendita di immobili industriali.

Allo stesso tempo si è voluto fornire gli elementi utili per valutare l’esigenza di una adeguata copertura assicurativa relativa all’inquinamento da sottosuolo e fornire una panoramica dei nuovi reati ambientali e dei rischi ad essi connessi.

Il programma della giornata si è così strutturato.

  1. L’inquinamento del sottosuolo: il tema, case history e indicazioni operative – Beta srl;
  2. L’inquinamento del sottosuolo: gli aspetti legali e i reati ambientali – Area Legale UIB;
  3. I modelli assicurativi esistenti – Vittorio Soardo (Soardo e Associati srl) / Assiteca;
  4. Dibattito e conclusioni.

In proposito si rimanda alla News del 18/05/2015 relativa al caso di successo della Marchi & Fildi.

Per maggiori informazioni si rimanda al link seguente: http://www.ui.biella.it/Prj/Hom.asp?gsAppLanCur=IT&gsPagTyp=21&gsMnuNav=01M:21,01L:1,01C:8,02M:50,02L:2,02C:2,&fInfCod=22460&fPagTypOri=2

Vittorio Soardo relatore al workshop: – Su cosa devo puntare per il mio futuro? durante Wooooow 2014

Durante la manifestazione Wooooow 2014, presso il Seminario Arcivescovile di Vercelli, si svolgeranno tre workshop coordinati dal bravissimo Dott. Filippo Zizzadoro.

Vittorio Soardo ha ricevuto l’invito a parteciparre alla tavola rotonda che avrà luogo alle ore 10.30 circa.

I temi trattati saranno le competenze da sviluppare ed il tipo di studi che interesseranno i prossimi anni, l’importanza di conoscere le lingue, la differenza tra abilità e competenze, lo svipuppo delle potenzialità ed il formarsi in modo corretto.

Interverranno anche altri esponenti di prestigiose aziende del territorio.

08/07/2014 – Vittorio Soardo relatore al Comitato Piccola Industria, presso la sede dell’Unione Industriale Biellese

La presentazione è focalizzata sull’analisi dei rischi caratteristici delle piccole e medie Imprese.
Lo scopo è quello di sensibilizzare la platea, prevalentemente composta da rappresentanti di Aziende locali, verso i possibili rischi a cui potrebbero incorrere durante il normale svolgimento delle attività caratteristiche, ai comportamenti da tenere in caso di sinistro ed alle coperture assicurative che possono essere attivate sulla base delle necessità esposte.

In allegato il programma dell’incontro.

29 FEBBRAIO 2012: VITTORIO SOARDO RELATORE AL CONVEGNO ‘ESPORTARE E INCASSARE CON SUCCESSO’

LA FONDAZIONE NOVARA SVILUPPO ORGANIZZA, PER IL GIORNO 29 FEBBRAIO, IL CONVEGNO INTITOLATO “ESPORTARE E INCASSARE CON SUCCESSO, INIZIATIVE PER VINCERE LA SFIDA DEI MERCATI INTERNAZIONALI”.

Dopo i saluti del Dott. Grifoni, Presidente della Fondazione novara Sviluppo, il Dott. Andrea Canale della Alter Exe Piemonte presenterà l’intervento “Strumenti Finanziari di Supporto all’estero”, quindi il Dott. Galimberti del Credito Valtellinese con “Il Supplier’s credit: uno strumento che unisce flessibilità per il cliente e certezza di incasso”.

Sarà lasciato spazio, quindi, all’intervento di Vittorio Soardo “IL RISCHIO CREDITO NELL’IMPRESA: POLIZZA CREDITO E MITIGAZIONE DEL RISCHIO”. Infine chiuderà il convegno l’intervento della Dott.ssa D’Ercole della Camera di Commercio di Novara “Fiere e Missioni commerciali all’estero: gli interventi della Camera di Commercio di Novara a sostegno dell’internazionalizzazione”. Alle ore 16:00 partirà la Tavola Rotonda moderata dal Dott. Nicola di UniKa Srl, in cui verrà lasciato ampio spazio al dibattito ed alle domande. La conclusione dei lavori è prevista per le ore 17:00.

Slide Vittorio Soardo

VITTORIO SOARDO OSPITE ALLA TAVOLA ROTONDA ORGANIZZATA DAL GIORNALE DELLE ASSICURAZIONI. IL TEMA: BROKER, LE SFIDE E LE NUOVE CRITICITA’ –

Verso quali mercati si stanno orientando le società di brokeraggio? E quanto spazion hanno le più piccole? Se ne è parlato a una tavola rotonda organizzata con il Gionale delle Assicurazioni.

Alla presenza dei maggiori broker nazionali ed internazionali come Aon, Willis e Marsh, l’intervento di Vittorio Soardo sull’interrogativo “Tra i driver di crescita, oltre a nuovi target, c’è anche l’innovazione?”

L’evoluzione profonda della vita imprenditoriale, indotta dal processo di globalizzazione, impone al broker di agire modificando il proprio approccio, che ora deve essere proiettato alla comprensione e interpretazione delle nuove dinamiche che caratterizzano il mondo produttivo e, conseguentemente, i nuovi e complessi rischi che ne emergono.

In questo contesto il compito del broker diviene quello di identificare l’insieme delle soluzioni rese disponibili dal mercato assicurativo, al fine di agevolare il traffico e la gestione dei fussi si beni lungo la supply chain, pianificando i rischi incombenti, in particolar modo il rischio di credito, che la crisi finanziaria ha agevolato.

(…) I credit risk management delle aziende italiane si trovano, per inadeguatezza degli affidamenti concessi dagli assicuratori, a fronteggiare la minaccia di asfissia finanziaria. La scelta è: perdere affari con le controparti o sopportare in proprio il rischio di insolvenza.

Leggi l’articolo completo.